Guida Blu 2011 – Premiata la provincia di Grosseto

Sono ben 32 le spiagge toscane tra le più belle a livello nazionale: dalla A di Arenella la spiaggia di Isola del Giglio alla C della spiaggia di Chiarone di Capalbio, dalla spiaggia delle Rocchette a Cala Violina di Castiglione della Pescaia. Per un agosto di mare blu e servizi, Legambiente consiglia le spiagge più blu della Toscana, quelle segnalate nella Guida Blu di Legambiente e Touring Club.

Angelo Gentili, coordinatore nazionale Festambiente e segreteria nazionale Legambiente, ha dichiarato:

“Un Ferragosto all’insegna dell’eccellenza con spiagge e località toscane che godono di grandi pregi naturalistici, dove vengono premiate le scelte degli amministratori in tema di rifiuti, energia, tutela e conservazione del territorio, qualità della ricettività. Luoghi che hanno scommesso sulla qualità. Qualità nella gestione del territorio, nell’erogazione dei servizi, nella manutenzione dei centri storici, nell’offerta enogastronomica e dove le buone pratiche messe in atto non si traducono solo in vantaggio ambientale, ma anche economico: è dimostrato infatti che la vacanza di qualità è l’unica che non conosce crisi. Unica ombra per l’estate 2011 della Toscana Blu riguarda l’accesso ai disabili alle spiagge”.

Su 27 località toscane premiate 9 pari al 30%, aggiunge, ”non hanno strutture e servizi a misura di disabili. Le rimandate all’anno prossimo sono Isola del Giglio, Capraia, Camaiore, Cecina, Forte dei Marmi, Monte Argentario, Pietrasanta, Rio Marina, Viareggio”.
APPROFONDIMENTI: Guida Blu 2011, Toscana, Provincia di Grosseto

FONTE: Adnkronos

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *