Taglio dei pini a Principina: abitanti e turisti protestano

E’ l’estate delle proteste e delle polemiche per la costa grossetana. A Principina a Mare la seconda settimana di luglio non è iniziata nel migliore dei modi. Oltre al meteo incerto infatti ieri la frazione balneare si è svegliata tra rumori di motoseghe, veicoli in manovra e circolazione stradale modificata.

Tutto previsto dall’ordinanza comunale che, da ieri, proibisce la sosta a bordo carreggiata in viale Tirreno. Colpa del pericolo caduta dei pini marittimi che in questi giorni verranno tagliati a causa del matsucoccus feytaudi, la cocciniglia che sta distruggendo gli alberi in molte coste d’Europa. Venerdì 18 Luglio 2014, è prevista una manifestazione pubblica di protesta per le strade. (tratto dall’articolo di Andrea Capitani / La Nazione – Grosseto).

Leggi l’articolo completo: lanazione.it/grosseto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *